la gioia costruzioni sito.png
Dharmha_sito_650x80.png
Tatone Fiori_650x80_sito.png
attilio_group_650x80.png
A+ R A-

Cultura e Spettacolo

27 Gen

La nostra redazione ha avuto l'onore e il piacere di intervistare Lino Banfi, colonna portante del cinema italiano, che con la sua partecipazione ha dato ulteriore lustro all'ultima pellicola di Luca Medici.

Leggi tutto...
24 Dic

 

Riceviamo e pubblichiamo comunicato stampa giunto in redazione.

 

E venne ad abitare in mezzo a noi… Proprio partendo da un delle più importanti citazioni evangeliche si volle organizzare, nel lontano Natale del 2007, la I^ edizione del Presepe Vivente nella cittadina di Cellamare, rievocando così, anno dopo anno, la magia che avvolse Betlemme nel momento della nascita del Bambinello e riproponendola sapientemente nel borgo antico della piccola cittadina. Già da fine Estate la macchina organizzativa, coordinata dal gruppo Giovani della Parrocchia SS Maria Annunziata, studia e prepara l’evento nei minimi dettagli apportando migliorie col passare delle varie edizioni. Il titolo “Presepe VIVENTE”, difatti, indica una delle tante peculiarità che colpisce il visitatore che si ritrova nelle vie del Borgo Antico, catapultato con la mente a 2000 anni fa, in quella piccola Betlemme, ricca di mercanti di ogni genere, venditori di stoffe, spezie e animali, locandieri e osti con le loro pietanze preparate e distribuite secondo tradizione, manovali e ricchi proprietari che svolgono le loro funzioni tra la gente. Prodotti enogastronomici locali, frutto delle antiche tradizioni cellamaresi tramandate di generazione in generazione, si intrecciano a cibi tipicamente mediorientali, tutti preparati al momento in grado di deliziare i palati dei visitatori degustando anche dell’ottimo vino locale.

Uno scenario architettonico unico, che ben si adatta alla sacra rappresentazione e alla rievocazione degli antichi mestieri artigianali di un tempo (“u’cunza scarp”, “ù cua’gghiér”, “U caldarròste”). Non manca il riferimento all’economia rurale, con la presenza di pecore, capre, oche, galline e l’asinello, che stanno diventando una rarità anche nei nostri paesi e che al tempo stesso attirano l’attenzione e la curiosità dei bambini. E quest’anno i visitatori potranno anche ammirare la suggestiva corte del castello Caracciolo recentemente riaperto al pubblico. L’appuntamento, con ingresso gratuito, è per i giorni 27 e 28 dicembre 2015 dalle ore 19.00 alle 22.00 e il giorno 06 gennaio 2016 dalle ore 18.00 alle 22.00 con l’arrivo dei Magi nel Borgo Antico di Cellamare.


(fonte: Gruppo Giovani Parrocchia Santa Maria Annunziata)

 

Redazione

 

© Riproduzione riservata

24 Dic

thumb_video1251.mp4

Tanti Auguri di Buone feste da tutta la redazione di Capurso Web Tv!

Leggi tutto...
20 Dic

thumb_video1253.mp4

Una gara a suon di dolci quella di sabato 12 dicembre 2015 che si è svolta a Capurso nella Biblioteca "D'Addosio".

Leggi tutto...
12 Dic

thumb_video1252.mp4

Alcune immagini della Fanoje 2015: domenica 6 e lunedì 7 dicembre a Capurso... il Natale è magico!!!

Redazione

02 Dic

thumb_video1247.mp4

È stata presentata nel palazzo della Città Metropolitana di Bari, martedì 1 dicembre, la tradizionale festa popolare capursese “la Fanoje”, che apre ufficialmente le festività natalizie e che si terrà, come di consueto nel centro storico di Capurso.


Alla conferenza hanno preso parte il sindaco di Capurso Francesco Crudele, il consigliere della Città Metropolitana di Bari Michele Laporta, il sindaco di Acquaviva delle Fonti Davide Carlucci, l’Assessore al Marketing Territoriale del Comune di Capurso Michele Laricchia, Marco Carrino e Stefano Spartano di Indde, società organizzatrice dell’evento.

Anche per quest’anno, sacro e profano si uniranno, il 6 e 7 dicembre, per rendere speciale questa festa. La Fanoje oltre a confermare il suo tradizionale rito dell’accensione del falò la sera del 7 dicembre, si rinnoverà in questa edizione 2015 di eventi interessanti e che non possiamo perderci: musica, mercatini di Natale, artisti di strada, folklore, enogastronomia. Nel borgo antico saranno presenti tanti piccoli falò che illumineranno e riscalderanno i suoi caratteristici vicoli dove si mangerà, ballerà e canterà. Una manifestazione, quella della Fanoje, che si sviluppa quest’anno per la prima volta, in una stretta collaborazione tra i comuni di Capurso e Acquaviva delle Fonti e che vede i due primi cittadini impegnati in prima persona per la buona riuscita dell’iniziativa. In questa edizione piena di novità ci saranno due spazi dedicati all’enogastronomia. In p.zza Gramsci ci sarà la “Sagra del Calzone di cipolla” con quattro postazioni gestite da realtà locali che prepareranno questo tipico prodotto con diversi impasti per accontentare tutti i gusti e poi vino e carne alla brace. P.zza Umberto I invece ospiterà un’intera area dedicata ad altri prodotti tipici come taralli, polpo alla brace, prodotti caseari, miele, spremute di melograno, Capocollo di Martina Franca e birra artigianale.

Nei vicoli del centro storico sarà possibile degustare pettole, caldarroste e dolci tipici preparati dalle associazioni capursesi. A coinvolgere e intrattenere il pubblico ci penseranno gli artisti di strada con i loro spettacoli. Domenica 6 dicembre si esibiranno la Banda Risciò e i Pachamama con trampoli, sputafuoco e cantastorie. Lunedì 7 dicembre si continuerà con il concerto dei Pizzicati int’allù core, progetto di musica popolare jonico salentina, oltre che con l’esibizione del Gruppo Storico Sbandieratori e Musici di Capurso che accompagneranno l’accensione del falò in p.zza Gramsci.

Capurso Web tv, media partner dell’evento, sarà presente con uno stand nel quale si potranno registrare messaggi e auguri di buone feste. Vi aspettiamo alla Fanoje… vi aspettiamo a Capurso!

Federica Valentini

© Riproduzione riservata

02 Dic

Marco Barletta, 10 anni, batterista. Dopo aver partecipato ad un Talent televisivo (Italia's Next Talent, creato da Isabella Abiuso e andato in onda su Sky e sul Digitale Terrestre) giovedì 3 dicembre  parteciperà in diretta su Rai due alle ore 11.30 al programma di Magalli "I fatti vostri" per la rubrica "Saremo famosi".

Leggi tutto...
28 Nov

thumb_video1244.mp4

Vi proponiamo il filmato integrale della conferenza stampa di presentazione dell'iniziativa "Natale a Capurso" tenutasi venerdì 27 novembre alle ore 17.30 nella Sala Giunta del Comune di Capurso.

Leggi tutto...
26 Nov

Vi portiamo a conoscenza, elencandoli qui di seguito, dei dati registrati dalla Colletta alimemtare tenutasi il 7 e l'8 novembre scorso, organizzata dall'Associazione Arma Aeronautica "Vito Copersino" con il patrocinio del Comune di Capurso. Ci dispiace però, notare che, rispetto allo scorso anno si è registrato un decremento del totale di circa centocinquanta kg. Ringraziamo l'associazione per l'instancabile lavoro che costantemente svolge sul territorio capursese.

Leggi tutto...
22 Nov

thumb_video1245.mp4

Ospite d'eccezione, venerdì 13 novembre per la rassegna Il libro parlante kermesse confermatissima anche per questa stagione culturale capursese.

Leggi tutto...

Pagina 2 di 54

Loading the player ...

fondazione vito giovannelli.jpg