la gioia costruzioni sito.png
Dharmha_sito_650x80.png
Tatone Fiori_650x80_sito.png
attilio_group_650x80.png
A+ R A-
I cinque linguaggi dell'amore. Le foto della serata

Giovedì 12 maggio nella Biblioteca D’Addosio di Capurso si è tenuta la conferenza-spettacolo di Pierluigi Bartolomei “I cinque linguaggi dell’amore”.

 

L’evento è stato organizzato dal Forum delle associazioni familiari di Puglia, in collaborazione con il gruppo famiglie Nazareth di Capurso, all’interno della settimana internazionale della famiglia della Città metropolitana di Bari, che culminerà nella domenica 15 maggio, giornata internazionale della famiglia proclamata dall’ONU nel 1993.

Il Comune di Capurso ha voluto ospitarlo nell’ambito delle iniziative di Capurso Cultura -La primavera della cultura 2016-.

La verve dell’autore, l’argomento di grande interesse e l’originale modalità di svolgimento della “lezione” hanno tenuto alta l’attenzione del numeroso e variegato pubblico presente per circa due ore e hanno offerto l’occasione di riflettere, sorridendo, sulla relazione uomo-donna.

La divertente analisi parte dalle profonde differenze fra il cervello, inteso proprio come organo anatomico anche nella sua funzionalità neurologica, dell’uomo e quello  della donna; differenze che determinano diversità comportamentali molto accentuate, sapientemente evidenziate da Bartolomei con esempi pratici, in cui tutti i presenti si sono ritrovati, e che, pertanto, hanno suscitato, in più momenti, grande ilarità e approvazione. La diversità del maschile e femminile, non come fonte di conflittualità nella coppia, ma come opportunità di crescita nella complicità e complementarietà; come ricchezza che genera armonia e condivisione.

Fatta questa importante premessa, l’originale “relatore” ha condotto il pubblico nel cuore della sua “lezione”: i cinque linguaggi dell’amore, appunto, ispirandosi all’omonimo libro dell’americano Gary Chapman. In cinque tappe ha esposto i cinque linguaggi -parole di rassicurazione, momenti speciali, ricevere doni, gesti di servizio e contatto fisico- evidenziandone, nel solito modo esilarante, gli aspetti negativi e la rilevanza positiva… per concludere che “l’amore fa la differenza”.

Nel corso della serata è stata presentata anche l’iniziativa del Forum delle associazioni familiari #iostoconibiberon, volta a rilanciare l'urgenza di politiche familiari e di misure a tutela della natalità nel nostro Paese ed in Puglia in particolare. Maggiori informazioni su http://www.forumtoscanofamiglie.it/forum/archivio-notizie/169-amministrative-2016-iniziative-social-e-di-piazza-tra-l-8-e-il-22-maggio-per-chiedere-ai-candidati-3-impegni-per-la-famiglia, tenendo presente, però, che l’evento social è previsto per domenica 15 maggio.

Redazione

© Riproduzione riservata



Lunedì 16 Maggio 2016 11:27
 
Loading the player ...

fondazione vito giovannelli.jpg